Misurazione gratuita della pressione artesiosa

La pressione arteriosa è la misura con la quale capiamo quanta forza occorre al cuore per pompare il sangue nelle arterie in modo tale da garantire la circolazione del sangue in tutto l'organismo, senza danneggiare le pareti dei vasi sanguigni. La pressione aumenta ogni volta che il cuore si contrae e diminuisce quando il cuore si rilassa tra un battito e l'altro.

Il ciclo che compie il cuore può essere diviso in 3 fasi:
- fase 1 DIASTOLE: il cuore si riempie di sangue, la valvola aortica è chiusa, la pressione nelle arterie è al suo valore minimo (pressione diastolica o minima);
- fase 2 SISTOLE ATRIALE: gli atri, ovvero le camere superiori del cuore, si contraggono e spingono il sangue nei ventricoli, le cavità inferiori del cuore;
-fase 3 SISTOLE VENTRICOLARE: i ventricoli si contraggono, la valvola aortica si apre, il sangue viene spinto fuori dal cuore nell'aorta e nell'arteria polmonare. La pressione all'interno delle arterie sale fino al suo livello massimo (pressione sistolica o massima).

Misurando la pressione arteriosa avremo quindi una P max o pressione massima e una P min o pressione minima.

A seconda dei risultati ottenuti con la misurazione possiamo classificare la pressione in:

OTTIMALE se P max < 120 mmHg e Pmin < 80 mmHg
NORMALE se 120 < P max < 129 e 80 < P min < 84 mmHg
NORMALE ALTA se 130 < P max < 140 e 85 < Pmin < 89 mmHg
IPERTENSIONE se P max > 140 e P min > 90 mm Hg


Controlla regolarmente i tuoi valori di pressione durante le visite dal medico, da noi in farmacia GRATUITAMENTE oppure a casa con l'ausilio dei misuratori elettronici. Ricorda che la misurazione domiciliare è quasi sempre la più attendibile perché, se effettutata correttamente, offre maggiori garanzie di assenza di stress.